Sarà la città di Bari, martedì 21 dicembre dalle 18 al Cineporto (Lungomare Starita 1, Fiera del Levante), ad ospitare la giornata finale della V edizione della “Mostra Cinematografica Cinese in Italia”, la più importante rassegna di cinema cinese a oggi presente in Europa. Co-organizzata dal Ca’ Foscari Short Film Festival dell’Università veneziana insieme al Gruppo media culturale internazionale di lingua cinese Guang Hua Cultures et Media (Italia), la giornata finale vede coinvolta la Mediateca Regionale Pugliese come sempre chiamata alla divulgazione della cultura audiovisiva attraverso l’attiva collaborazione della FondazioneApulia Film Commission. 

Sarà proiettato “Ash is Purest White” (“I figli del fiume giallo”, 2018, 136’) di Jia Zhang-ke (, film selezionato nel 2018 per la Palma d’Oro al Festival di Cannes. Inoltre, è prevista una “lectio magistralis” sulla cultura cinematografica cinese tenuta da Chiara Lepri, ricercatrice di cinema cinese dell’Università “La Sapienza” di Roma. 

Inaugurata quest’anno a Venezia nella sede di Ca’ Foscari a Ca’ Dolfin, in collaborazione con l’Ufficio Culturale dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia, la Retrospettiva ha poi raggiunto alcune delle città più celebri d’Italia: Napoli (Università Orientale), Bologna (Asia Institute dell’Alma Mater Studiorum), Roma (Università degli Studi “La Sapienza”) e Macerata (Università degli Studi di Macerata).  

Il Ca’ Foscari Short Film Festival dell’Università Ca’ Foscari Venezia, giunto nel 2021 alla sua undicesima edizione, è il primo festival di cinema in Europa gestito da studenti universitari guidati da una commissione di docenti di studi sul cinema e professionisti del mondo dello spettacolo. L’iniziativa, il cui cuore è un concorso internazionale aperto a studenti di cinema di tutto il mondo, è divenuta un importante punto di riferimento nell’ambito della ricerca sulla multimedialità. Obiettivo principale è la promozione e la diffusione degli sviluppi più rilevanti della cinematografia e della comunicazione transmediale, collaborando con autorevoli scuole di cinema e distributori internazionali. Ogni anno ospita produttori, studiosi, registi e attori di alto rilievo su scala mondiale nella giuria e come ospiti speciali. Il Ca’ Foscari Short Film Festival rappresenta soprattutto una palestra fondamentale per la formazione degli studenti cafoscarini provenienti da tutte le aree di studi di ateneo nella creazione di eventi e delle loro singole specificità. 

Il gruppo Guang Hua Cultures et Media è uno dei più importanti punti di riferimento per il mondo editoriale e culturale cinese in Europa. Nouvelles D’Europe è la testata principale del gruppo, fondata nel gennaio 1983 a Parigi, ed attualmente il più influente dei media in lingua cinese in Europa. Nel 2004, in collaborazione con il Xinming Evening News, fonda il Settimanale Unione Europea e nel 2011 lancia a Londra, con periodicità settimanale, Nouvelles D’Europe – Edizione UK, seguita nel 2012 dall’Edizione Europa Centrale e Orientale, che attualmente copre 37 paesi dell’Europa continentale (anche Extra-UE). Inoltre, tra il 2013 ed il 2018 fonda Nouvelles D’Europe Germania, nonché l’edizione italiana e quella spagnola. 

Oltre all’editoria tradizionale, il gruppo Guang Hua Cultures et Media si concentra nello sviluppo dei nuovi media, attraverso i siti oushinet.comchine-info.comuk.china-info24.com e rete TV europea. Il Gruppo opera, inoltre, nell’ambito culturale e formativo, avendo fondato Istituti di Cultura e Scuole di Lingua Cinese in diversi paesi europei. L’obiettivo del Gruppo è organizzare attività focalizzate sui temi della formazione e dell’educazione interlinguistica e interculturale, volte alla migliore integrazione della comunità cinese in Europa. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content