Vi aspettiamo…

Riapertura graduale dei servizi al pubblico
La Mediateca regionale pugliese ha predisposto tutte le misure di sicurezza per la riapertura graduale dei servizi al pubblico a partire da martedì 1 settembre 2020. In sede sarà attivo anche il servizio di Prestito dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 14.000. L’ingresso in Mediateca sarà contingentato. Per accedere, gli utenti dovranno essere muniti di dispositivi di protezione individuale (mascherine), igienizzarsi le mani con l’apposito gel disinfettante messo a loro disposizione all’ingresso e seguire un percorso a senso unico delimitato da specifica segnaletica, per garantire l’osservanza della distanza interpersonale di sicurezza. Il servizio di Prestito sarà organizzato secondo le seguenti modalità: – Prenotazione del libro/rivista/DVD/blu ray tramite e-mail all’indirizzo: info@mediatecapuglia.it al fine di concordare modalità e tempi di ritiro. Una volta ricevuta la mail di conferma della disponibilità dell’opera richiesta, l’utente potrà accedere al servizio nei giorni e negli orari stabiliti. Non sarà consentito l’accesso a chi non abbia preventivamente effettuato la prenotazione per e-mail Il servizio prestito è riservato a coloro che sono regolarmente iscritti. Per le nuove iscrizioni fare richiesta, utilizzando la modulistica predisposta e resa utilizzabile sulla home page, tramite e-mail all’indirizzo info@mediatecapuglia.it, Sono temporaneamente sospesi seminari, eventi, visite guidate; la delicata situazione impone, infatti, una limitazione dell’utilizzo degli spazi e dei servizi. Si consiglia di consultare regolarmente il sito della Mediateca per conoscere ogni aggiornamento in ordine alla gradualità con cui verranno resi disponibili tutti i servizi.

precedenteprecedente
successivasuccessiva
Shadow
Slider
Settimana della Cultura Italo Polacca - 
quarta edizione

SETTIMANA DELLA CULTURA ITALO-POLACCA

18-24 ottobre 2020

21 ottobre 2020

Ore 17:00, presso la Mediateca Regionale Pugliese di Bari – il dibattitto sulla Battaglia di Varsavia 1920 e la figura di Maresciallo Józef Piłsudski con la presentazione di dottor Paweł Błażewicz e Jarosław Tęsiorowski del IPN (Istituto della Memoria Nazionale) e prof. Vito Gallotta Università di Bari. Si prevede una presentazione multimediale.

22 ottobre 2020

 ore 17:00,  presso la Mediateca Regionale Pugliese di Bari – il dibattito dedicato a Maria Skłodowska Curie con la partecipazione di prof. Angela Agostiano Università di Bari, già presidente della Società Chimica Italiana e la proiezione del film Radioactive diretto da Marjane Satrapi, 2019. 
Nota: in ottemperanza al nuovo DCPM del 18 ottobre la proiezione del film non avrà luogo.

Scarica il Programma degli eventi

E’ possibile seguire lo streaming delle due giornate al seguente link: Streaming

Causa restrizioni dettate dal DPCM del 18 ottobre, non risultano essere disponibili posti in sala eventi. Nei giorni a seguire saranno pubblicati, su questa pagina, riprese video degli incontri.

Progetto CO VIDI

Accademia di Belle Arti di Bari in collaborazione con Regione Puglia – Mediateca Regionale

Progetto CO VIDI

14 ottobre 2020 Ore 10,00

Mediateca Regionale Puglia – Via Zanardelli, 30 Bari

Segui l’evento in streaming dalle 10.00 del 14 ottore 2020

Proiezione dei video selezionati realizzati dagli allievi dell’Accademia di Belle Arti di Bari – Digital Video – che raccontano in modo creativo, il vissuto occasionato dal periodo di emergenza da Covid 19. L’isolamento diviene opportunità per l’estro di chi produce arte attraverso il linguaggio video.

Opera prima di:
-P&G (Ermes Signorile, Nicola Liso, Domenico Lopez)
-D-istance Studios (Sarah Marini,Giuseppe Lacalendola, Silvia Ranieri)
-Lockdown (Eleonora Grieco)
-CO.VID. (Federica Bevilaqua, Angela Fazio, Luciana Lato)

Sito Mediateca Regionale: https://www.mediatecapuglia.it
Fb Mediateca Regionale:facebook.com/mediatecaregionalepuglia
Digiltal Library Regione Puglia: www.pugliadigitallibrary.it
FB e IG Accademia di Belle Arti di Bari: facebook.com/accademiadibelleartibari

L’evento si svolgerà nella Mediateca regionale nel rispetto delle normative anti Covid

“Cultura non è possedere un magazzino ben fornito di notizie, ma è la capacità che la nostra mente ha di comprendere la vita, il posto che vi teniamo, i nostri rapporti con gli altri uomini.
Ha cultura chi ha coscienza di sé e del tutto, chi sente la relazione con tutti gli altri esseri”
(Antonio Gramsci)

Skip to content