Dopo oltre due anni riprende l’attività del Club della canzone d’autore Città di Bari presso la Mediateca Regionale di via Zanardelli 30.

Una ripresa difficile dopo due anni di crisi sanitaria e peraltro durante una ancor più drammatica guerra europea. L’attenzione del Club non poteva che ripartire da uno dei massimi esponenti del cantautorato italiano, quel Lucio Dalla che manca a tutti da ormai dieci anni.

Del geniale e poliedrico artista bolognese abbiamo rivisto e riascoltato alcuni dei passi fondamentali della sua carriera, in particolare quei brani in cui canta di guerra e di pace, con un linguaggio musicale e poetico davvero senza tempo. A guidarci in questo percorso Michele Cecere.

“ViSuoni – tra cinema e musica ” è un progetto nato in Mediateca nel 2014 e, dopo i due anni di sosta per la pandemia, riparte con la sua sesta edizione.

L’intento è quello di tracciare, attraverso proiezioni di film, docu-film o semplici filmati musicali, un percorso tematico di ricerca che intrecciando diversi linguaggi porti alla riscoperta di tanti protagonisti, più o meno conosciuti, della musica d’autore italiana.

I successivi appuntamenti della rassegna sono stati lunedì 2 maggio con l’incontro “C’era una volta l’RCA (Radio Corporation of America)”, curato da Vittorio Pomes e Antonio Rotondo, mentre lunedì 16 maggio e stata la volta di “Quel Omm”, omaggio a Ivan della Mea, a cura di Rosa Colella e Massimo De Dominicis.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Skip to content